Il Trading online, considerazioni, opinioni e consigli

Il Trading online è descritto come l’atto di compravendita di prodotti finanziari che si svolge su Internet tramite la piattaforma di trading.

L’attività comprende la negoziazione sul mercato forex, di azioni, di obbligazioni, futures e molto altro ancora.

Chi mette a disposizione dei trader le piattaforme? Solitamente sono i broker online che offrono questo tipo di servizio. Molto diverso da quanto accadeva non molto tempo fa, quando si trattava con i broker per telefono o di persona.

Quindi chi ha intenzione di negoziare sul mercato finanziario ha bisogno delle società di intermediazione che offrono appunto le piattaforme di trading online.

Si può decidere di investire ad esempio su valute, azioni, materie prime e tante altre cose. Possiamo dire che tra tutti questi mercati quello Forex è il più grande.

Come Funziona il Trading online?

Il trading online è un’attività che si può svolgere tranquillamente da soli. I trader possono effettuare investimenti per conto proprio, con l’aiuto di nessun altro.

Oltretutto lo può fare in maniera rapida, gli investimenti sono quasi istantanei.

In sostanza si può dire che quando si negozia non si sa con certezza quale sarà il risultato finale. Sotto questo punto di vista risulta essere è un azzardo, ma se si è delle persone preparate e prudenti sicuramente si otterranno maggiormente dei  risultati positivi.

È importante negoziare solo il denaro che si è disposti a perdere.

Sicuramente uno dei vantaggi del trading online è che il trader ha molto più controllo in confronto agli investitori del passato. Inoltre può effettuare le operazione molto velocemente e può gestire più posizioni allo stesso tempo.

Tutto questo tramite la piattaforma di trading online, dove è anche possibile usufruire di informazioni complete ad esempio sui mercati, sugli scambi e sulle società.

Grazie a internet il mondo degli investimenti è diventato accessibile a una vasta gamma di persone, è praticato sia dalle persone benestanti e sia dalle persone che si trovano in fondo alla scala socioeconomica.

Internet ha aperto le porte al mondo degli investimenti a una vasta gamma di persone. Oggi non solo le persone benestanti possono svolgere mestieri, ma anche individui più in basso nella scala socioeconomica.

Storia del Trading online

Rispetto a oggi gli investitori per effettuare un investimento erano obbligati a chiamare il loro broker oppure un’altra alternativa era incontrarlo di persona. Non c’era molta scelta e soprattutto il trader non poteva agire in maniera autonoma.

Generalmente il procedimento era abbastanza lungo. Si svolgeva in questo modo, prima di tutto l’investitore chiamava il broker quando voleva investire su una determinata azione, quindi doveva avviare una richiesta di ordine.

Dopodiché il broker gli comunicava il prezzo di mercato di quella azione e infine gli confermava l’ordine di acquisto.
Poi era sempre compito del broker comunicare, ad esempio quanti soldi avrebbe dovuto investire e per quanto tempo avrebbe dovuto tenere l’ordine aperto.

Quando è che si guadagna con il Trading online?

Quando si fa trading online si comprano e si vendono asset.

Ad esempio se si procedesse con l’acquisto di un’azione di un’azienda, si otterrebbero dei guadagni dal momento che il valore dell’azione aumenterebbe e potrebbero ottenere più soldi se procedessero con la vendita a un prezzo più alto.

Un aspetto importante da capire quando si fa trading online è che il valore di quel determinato prodotto varia in base al numero delle offerte e alle domande.

Perciò quando si verifica un aumento della domanda di conseguenza il prezzo aumenta. Viceversa quando si verifica un aumento dell’offerta di conseguenza il prezzo diminuisce.

Fare Trading online Gratis con il Conto Demo

Ai giorni nostri ci sono moltissime piattaforme di trading e app che danno la possibilità ai trader di investire il loro denaro in una varietà di prodotti con basse commissioni o persino nulle. E ci sono altrettante piattaforme che permettono di fare trading gratuitamente aprendo il Conto Demo.

Il conto demo è un account di trading che permette agli investitori di acquisire familiarità con la piattaforma di trading senza dover fare nessun deposito.

Si tratta di un conto simulato, dove si investe con soldi virtuali. Normalmente il broker mette a disposizione un fondo virtuale.

Grazie a questo conto si può si può ad esempio testare nuove strategie di trading e provare la piattaforma. Tutto questo senza rischiare nulla.

In ogni momento è possibile passare al Conto Reale per mettere effettivamente in pratica tutto quello che si è imparato.

Qual è la differenza tra il Conto Demo e il Conto Reale?

In sostanza il Conto Demo è un conto di simulazione che si svolge da vivo. Dunque con questo conto si fa trading con del denaro virtuale.

Con il Conto Reale si fa sempre trading dal vivo ma si utilizzano i propri fondi.

Qual è lo scopo del Conto Demo?
Principalmente è indicato per chi ha appena iniziato a fare trading e quindi non si sente ancora sicuro di investire i propri soldi. In questo modo può ad esempio farsi un’idea del mercato, vedere che tipo di strategie può utilizzare e soprattutto può vedere come funziona la piattaforma per utilizzarla poi a proprio vantaggio.

Una volta che il trader ha pianificato una strategia trading testandola sul conto demo può tranquillamente decidere di investire con il conto reale.

Una differenza fondamentale che c’è tra i due conti è l’aspetto psicologico, ovvero con il conto demo il trader non è sottoposto a nessuna pressione perché sa che comunque non rischierà nulla, cosa che invece accade con il conto reale, qui il trader dovrà essere in grado di gestire le proprie emozioni.

Per questo motivo è importante incominciare investendo solo una piccola somma del proprio denaro. Iniziando gradualmente si potrà controllare meglio lo stato emotivo.

Molto spesso accade che molte persone pensano che con il conto reale possono fare le stesse cose imparate con il conto demo. Da una parte è vero ma dall’altra oarte vi possiamo dire che con il conto reale bisogna agire con più prudenza.

Trading online con il  broker eToro

eToro
La piattaforma di eToro offre grandi possibilità sia per fare trading Forex che per fare Social trading.

Inoltre in team di eToro ha sviluppato un ottimo conto demo, che vi permette di fare pratica in modo gratuito e sicuro.

L’iscrizione al conto demo di eToro è veloce e semplice, vi basteranno pochi secondi potrete accedere alla piattaforma, eToro appena vi sarete registrati vi accredita 100.000,00 € per fare pratica sul Forex e non solo.

Se invece preferite Copiare i trader di successo con eToro lo potrete fare, guardiamo il video

Video guida: Come funziona il Social Trading

Il Social trading di eToro è un modo differente di fare Forex trading, anche con il solo conto demo avete l’opportunità di provare il Social trading di eToro.

Leggi la Recensione completa di eToro

Trading online con il broker ForexTB


Il broker ForexTB è tra i migliori per fare trading Forex, la sua piattaforma è tecnica e completa. Inoltre il broker ForexTB e il suo team ha voluto focalizzarsi sulla sicurezza dei suoi utenti, il broker è certificato dalla CySEC con numero di licenza 272/15 e segue i protocolli per la sicurezza dei dati sensibili.

ForexTB utilizza la piattaforma MT4

Oltre ai quattro conti deposito, ForexTB ha voluto sviluppare un conto demo gratuito a tempo illimitato per far conoscere la piattaforma ai nuovi trader.

Fare trading Forex tramite il conto demo è una grande opportunità, dato che in questo modo potete sperimentare tutte le strategie e imparare ad utilizzare gli strumenti di analisi tecnica.

Una volta che avete eseguito l’accesso al conto demo, ForexTB vi accredita 100.000,00 € per fare pratica sui mercati e sul Forex.

Leggi la Recensione completa di ForexTB

Trading online con il broker XTB

Broker xtb

Il broker è stato fondato nel 2002 ed è uno dei più grandi broker quotati presso la borsa valori di Varsavia. Ha uffici sparsi in più di 15 paesi, tra cui Regno Unito, Francia, Polonia ecc.. Il broker è molto conosciuto per la sua trasparenza e rapidità di esecuzione degli ordini, XTB ha vinto numerosi premi prestigiosi per i suoi servizi.

XTB offre la possibilità di scegliere tra tre tipi di account Standard, Pro e Professional, il broker non ha un quota minima per aprire un conto.

XTB ha una sezione educativa, che offre una gamma di materiali didattici, possiamo trovare video educativi. Poi c’è una sezione Accademia di Trading, suddiviso in quattro categorie che sono Base, Intermedio, Esperto e Premium.

Inoltre offre anche un download gratuito della libreria di trading, molto utile per i principianti. XTB offre una gamma di materiali didattici ai propri clienti. Il servizio clienti, è sempre disponibile, si può raggiungere attraverso email, telefono e live chat.

Leggi la nostra Recensione del Broker XTB.

Trading online con il broker Markets

markets-trading

Il broker Markets è veramente ottimo per fare Forex trading, dato che con la piattaforma MT5 avrete grandi performance.

La MT5 è dedicata al Forex, gli strumenti che sono presenti in questa piattaforma sono molto specifici. La MT5  vi da la possibilità di fare trading algoritmico, automatizzando il trading.

Markets è un broker molto serio, certificato e attento alla protezione dei fondi, per questo ha adottato delle rigorose regole.

Anche il broker Markets ha un conto demo, che vi permette di conoscere le piattaforme, inoltre vi è la possibilità di accedere anche tramite Facebook o Google.

Leggi la Recensione completa di Markets

Trading online, Guida Completa per principianti [2019/2020]

9 Come fare trading online attraverso il Trading Forex
Cos’è il Forex?
Il Forex, noto anche come valuta estera, FX o trading valutario, è un mercato globale decentralizzato in cui tutte le valute del mondo si scambiano. Il mercato forex è il mercato più grande e più liquido del mondo con un volume di scambi giornaliero medio superiore a $ 5 trilioni. Tutti i mercati azionari combinati del mondo non si avvicinano nemmeno a questo. Ma cosa significa per te? Dai un’occhiata più da vicino al forex trading e potresti trovare alcune interessanti opportunità di trading non disponibili con altri investimenti.
TRANSAZIONE FOREX: È TUTTO IN SCAMBIO
Se hai mai viaggiato all’estero, hai fatto una transazione forex. Fai un viaggio in Francia e converti le tue sterline in euro. Quando lo fai, il tasso di cambio forex tra le due valute, in base alla domanda e all’offerta, determina quanti euro ottieni per le tue sterline. E il tasso di cambio oscilla continuamente.
COS’È IL FOREX? Cos’è il Forex?01:54
Un singolo chilo di lunedì potrebbe portarti 1,19 euro. Martedì, 1,20 euro. Questo piccolo cambiamento potrebbe non sembrare un grosso problema. Ma pensaci su una scala più grande. Una grande azienda internazionale potrebbe dover pagare i dipendenti all’estero. Immagina cosa potrebbe fare per la linea di fondo se, come nell’esempio sopra, semplicemente scambiare una valuta con un’altra ti costa di più a seconda di quando lo fai? Questi pochi centesimi si sommano rapidamente. In entrambi i casi, tu, come viaggiatore o imprenditore, potresti voler tenere i tuoi soldi fino a quando il cambio forex non sarà più favorevole.

OPPORTUNITÀ NEL FOREX: QUAL È LA TUA OPINIONE?
Proprio come le azioni, puoi scambiare valuta in base a quello che pensi sia il suo valore (o dove è diretto). Ma la grande differenza con il forex è che puoi scambiarlo con la stessa facilità. Se pensi che una valuta aumenterà di valore, puoi comprarla. Se pensi che diminuirà, puoi venderlo. Con un mercato così ampio, trovare un acquirente quando si vende e un venditore quando si acquista è molto più facile che in altri mercati. Forse si sente sulla notizia che la Cina sta svalutando la sua moneta per attirare più imprese straniere nel suo paese. Se pensate che questa tendenza continuerà, potreste fare uno scambio forex vendendo la valuta cinese contro un’altra valuta, ad esempio il dollaro USA. Più la moneta cinese si svaluta rispetto al dollaro USA, più alti sono i profitti.

Risultati ottenuti nel passato: le performance passate non sono un indicatore dei risultati futuri.

FARE UN COMMERCIO: COME ACQUISTARE E VENDERE LA VALUTA
Hai un’opinione. Ora cosa? Apri la tua piattaforma demo forex gratuita e scambia la tua opinione.

Che cosa è il Forex Come acquistare e vendere valuta
Tutte le negoziazioni forex coinvolgono due valute perché stai scommettendo sul valore di una valuta contro un’altra. Pensa all’EUR / USD, la coppia di valute più scambiata al mondo. EUR, la prima valuta nella coppia, è la base, e USD, la seconda, è il contatore. Quando vedi un prezzo quotato sulla tua piattaforma, quel prezzo è quanto vale un euro in dollari USA. Vedi sempre due prezzi perché uno è il prezzo di acquisto e uno è la vendita. La differenza tra i due è la diffusione. Quando fai clic su compra o vendi, stai acquistando o vendendo la prima valuta nella coppia.

NOZIONI DI BASE SULLE TRANSAZIONI FOREX Nozioni di base sulle transazioni Forex02:03
Diciamo che pensi che l’euro aumenterà di valore rispetto al dollaro USA. La tua coppia è EUR / USD. Poiché l’euro è il primo, e pensi che salirà, tu acquisti EUR / USD. Se pensi che l’euro scenderà di valore rispetto al dollaro USA, venderai EUR / USD.

Se il prezzo di acquisto EUR / USD è 0.70644 e il prezzo di vendita è 0.70640, lo spread è 0.4 pips. Se la transazione si sposta a tuo favore (o contro di te), quindi, una volta coperto lo spread, potresti ottenere un profitto (o una perdita) sul tuo trade.

FRAZIONI DI UN PENNY: TRADING ON MARGIN
Se i prezzi sono quotati al centesimo di centesimi, come puoi vedere un ritorno significativo sul tuo investimento quando scambi forex? La risposta è di leva.

Quando scambi forex, stai effettivamente prendendo in prestito la prima valuta della coppia per comprare o vendere la seconda valuta. Con un mercato di 5 trilioni di dollari al giorno, la liquidità è così profonda che i fornitori di liquidità, le grandi banche, in pratica, ti consentono di negoziare con la leva. Per fare trading con la leva, devi semplicemente mettere da parte il margine richiesto per le tue dimensioni di trading. Se stai facendo trading con leva 200: 1, ad esempio, puoi scambiare £ 2,000 sul mercato mentre metti da parte £ 10 in margine sul tuo conto di trading. Per un effetto leva di 50: 1, la stessa dimensione commerciale richiederebbe solo circa £ 40 di margine. Questo ti dà molta più visibilità, mantenendo bassi i tuoi investimenti di capitale.

Ma la leva non aumenta solo il tuo potenziale di profitto. Può anche aumentare le perdite, che possono superare i fondi depositati. Quando sei nuovo nel forex, devi sempre iniziare a negoziare in piccolo con rapporti di indebitamento più bassi, finché non ti senti a tuo agio nel mercato.

PERCHÉ NEGOZIARE CON FXCM?
Poiché siamo fornitori leader di forex in tutto il mondo, quando scambi con FXCM, apri l’accesso ai benefici che solo un broker di prim’ordine può fornire. Ti piace:

Servizio clienti premiato: ricevi 24 ore di servizio quando ne hai bisogno, ovunque tu sia
Premier Education gratuita : con lezioni on-demand, webinar e istruzioni in tempo reale, ottieni il vantaggio commerciale di cui hai bisogno
Inoltre, puoi fare trading sulla nostra Trading Station proprietaria, una delle piattaforme di trading più innovative sul mercato. Apri un conto demo forex gratuito per iniziare a praticare il forex trading oggi.

10 Come fare trading online con Il Trading CFD
Definizione di contratti per differenza
Un contratto per differenza (CFD) è essenzialmente un contratto tra un investitore e una banca d’investimento o una società di spread-betting. Alla fine del contratto, le parti scambiano la differenza tra i prezzi di apertura e di chiusura di uno specifico strumento finanziario, incluse azioni o merci.

I CFD non portano voti come azioni ordinarie, ma consentono agli investitori di ottenere un’esposizione economica a una società quotata per una frazione del costo di acquisto di azioni. Esse sfuggono inoltre all’imposta di bollo e possono essere acquistate in termini di dimensioni senza far scattare l’obbligo di divulgare l’azienda. Normalmente è anche pagabile una forma di dividendo sintetico. [1]

Un CFD è semplicemente un accordo tra due parti – l’investitore e il fornitore di CFD – per pagare reciprocamente la variazione del prezzo di un’attività sottostante. A seconda del modo in cui il prezzo si sposta, una parte paga l’altra la differenza dal momento in cui il contratto è stato concordato fino al punto in cui finisce.

Così come le scommesse spread , i CFD implicano che l’investitore operi in modo opposto all’assicuratore, speculando che un prezzo degli asset aumenterà, acquistando (posizione “lunga”) o diminuendo, vendendo (posizione “corta”).

Analogamente alle scommesse spread, i CFD non incorrono in alcuna imposta di bollo poiché non comportano l’acquisto di un bene, ma accettano solo di ricevere o pagare il movimento nel suo prezzo. E dato che devi solo depositare un piccolo deposito sulle transazioni, chiamato “margine”, puoi fare grandi profitti – o perdite – sul denaro che ti impegni, da piccole mosse nel prezzo. Quindi i CFD ti danno i vantaggi di possedere azioni senza molti degli inconvenienti. Tuttavia, essi differiscono dalle scommesse sugli spread nel loro trattamento fiscale

11 Come fare Trading online con ETF
Cosa sono gli ETF?
Un fondo negoziato in borsa (ETF) è un paniere di titoli acquistati o venduti tramite una società di brokeraggio in una borsa valori. Gli ETF sono offerti su quasi tutte le classi di attività che vanno dagli investimenti tradizionali a beni alternativi come materie prime o valute.

Wiley Global Finance WILEY GLOBAL FINANCE
Principiante Strategie di investimento Scambio di fondi negoziati
Il 97% di coloro che hanno votato l’hanno trovato utile
E-mail Facebook. Twitter. LinkedIn. Google Plus Stampare
I fondi negoziati in borsa sono uno dei prodotti più importanti e preziosi creati per gli investitori individuali negli ultimi anni. Gli ETF offrono molti vantaggi e, se usati con saggezza, sono un eccellente veicolo per raggiungere gli obiettivi di investimento di un investitore.

In breve, un ETF è un paniere di titoli che puoi acquistare o vendere tramite una società di brokeraggio in una borsa. Gli ETF sono offerti praticamente su qualsiasi asset class immaginabile dagli investimenti tradizionali a cosiddetti asset alternativi come materie prime o valute. Inoltre, le strutture innovative dell’ETF consentono agli investitori di creare mercati a breve termine, di ottenere leva finanziaria e di evitare le imposte sui redditi di capitale a breve termine.

Dopo un paio di false partenze, gli ETF sono iniziati sul serio nel 1993 con il prodotto comunemente noto con il suo simbolo ticker, SPY, o “Spiders”, che è diventato il più alto volume di ETF della storia. Si stima che ci siano oltre 1 trilione di dollari investiti in ETF e quasi 1.000 prodotti ETF negoziati sulle borse statunitensi.

Tipi di ETF
ETF di mercato: progettati per tenere traccia di un indice particolare come S & P 500 o NASDAQ
ETF Bond: progettati per fornire esposizione a quasi tutti i tipi di obbligazioni disponibili; Tesoro degli Stati Uniti, aziendale, municipale, internazionale, ad alto rendimento e molti altri
ETF settoriali e industriali: progettati per fornire esposizione a un particolare settore, come petrolio, prodotti farmaceutici o alta tecnologia
ETF su commodity: progettati per tracciare il prezzo di una merce, come oro, petrolio o mais
ETF di stile: progettati per tracciare uno stile di investimento o un focus sulla capitalizzazione di mercato, come il valore large cap o la crescita small cap
ETF sul mercato estero: progettati per tenere traccia dei mercati non statunitensi, come l’indice giapponese Nikkei o l’indice Hang Seng di Hong Kong
ETF inversi: progettati per trarre profitto da un calo del mercato o dell’indice sottostante
ETF gestiti attivamente: progettati per sovraperformare un indice, a differenza della maggior parte degli ETF, progettati per tracciare un indice
Obbligazioni negoziate in borsa: essenzialmente titoli di debito garantiti dal merito di credito della banca emittente; creato per fornire accesso ai mercati illiquidi e avere l’ulteriore vantaggio di generare praticamente nessuna imposta sulle plusvalenze a breve termine
ETF di investimento alternativo: strutture innovative, come gli ETF che consentono agli investitori di negoziare la volatilità o acquisire esposizione a una particolare strategia di investimento, come il cambio di valuta o la call call coperta
Come funzionano gli ETF
Un ETF viene acquistato e venduto come una società nel corso della giornata in cui le borse sono aperte. Proprio come un titolo, un ETF ha un simbolo ticker e i dati del prezzo infragiornaliero possono essere facilmente ottenuti nel corso della giornata di negoziazione.

A differenza delle azioni di una società, il numero di azioni in circolazione di un ETF può cambiare giornalmente a causa della continua creazione di nuove azioni e del riscatto di azioni esistenti. La capacità di un ETF di emettere e riscattare le azioni su base continuativa mantiene il prezzo di mercato degli ETF in linea con i titoli sottostanti.

Sebbene progettati per gli investitori individuali, gli investitori istituzionali svolgono un ruolo chiave nel mantenimento della liquidità e della tracciabilità dell’integrità dell’ETF attraverso l’acquisto e la vendita di unità di creazione, che sono grandi blocchi di azioni ETF che possono essere scambiate per panieri dei titoli sottostanti. Quando il prezzo dell’ETF si discosta dal valore patrimoniale sottostante, le istituzioni utilizzano il meccanismo di arbitraggio offerto dalle unità di creazione per riportare il prezzo dell’ETF in linea con il valore patrimoniale sottostante.

Vantaggi degli ETF
L’attrattiva degli ETF per i singoli investitori è:

Compra e vendi in qualsiasi momento della giornata: i fondi comuni, al contrario, si stabiliscono dopo la chiusura del mercato
Commissioni più basse: non vi è alcun costo di vendita, tuttavia si applicano commissioni di intermediazione
Maggiore efficienza fiscale: gli investitori hanno un controllo migliore su quando pagano le imposte sulle plusvalenze
Transazioni commerciali: poiché sono negoziate come azioni, gli investitori possono inserire una varietà di tipi di ordini (ordini limite, ordini stop-loss, acquisti a margine) che non sono possibili con i fondi comuni di investimento
Svantaggi degli ETF
Sebbene superiori per molti aspetti, gli ETF presentano degli svantaggi, tra cui:

Costi di trading: se investi piccole somme frequentemente, potrebbero esserci alternative a basso costo che investono direttamente con una società di fondi in un fondo a costo zero
Illiquidità: alcuni ETF sottilmente scambiati hanno ampi spread denaro / lettera, il che significa che acquisterai al prezzo elevato dello spread e vendendo al prezzo basso dello spread
Errore di tracciamento: mentre gli ETF generalmente tracciano il loro indice sottostante abbastanza bene, i problemi tecnici possono creare discrepanze
Date di regolamento: le vendite dell’ETF non sono regolate per 2 giorni dopo una transazione; ciò significa che, come venditore, i tuoi fondi da una vendita di ETF non sono tecnicamente disponibili per reinvestire per 2 giorni.
Strategie di investimento
Una volta determinati i tuoi obiettivi di investimento, gli ETF possono essere utilizzati per ottenere esposizione a praticamente qualsiasi mercato nel mondo o in qualsiasi settore industriale. Puoi investire le tue attività in maniera convenzionale utilizzando gli indici azionari e gli ETF obbligazionari e adeguare l’allocazione in base alle variazioni della tolleranza al rischio e degli obiettivi. È possibile aggiungere attività alternative, come oro, materie prime o mercati azionari emergenti. È possibile entrare e uscire rapidamente dai mercati, sperando di ottenere oscillazioni a breve termine, proprio come un hedge fund. Il punto è che gli ETF ti danno la flessibilità di essere qualsiasi tipo di investitore che vuoi essere.

Cosa riserva il futuro
L’innovazione è stata il segno distintivo dell’industria dell’ETF sin dai suoi inizi meno di 25 anni fa. Indubbiamente, ci saranno nuovi e più insoliti ETF introdotti negli anni a venire. Mentre l’innovazione è un positivo netto per gli investitori, è importante rendersi conto che non tutti gli ETF sono creati uguali. Dovresti investigare attentamente prima di investire in qualsiasi ETF, considerando attentamente tutti i fattori per garantire che l’ETF che scegli sia il miglior veicolo per raggiungere i tuoi obiettivi di investimento.

12 Come fare trading online attraverso il Social Trading?
Investire in mercati finanziari come azioni, Forex e criptovalute richiede una vasta conoscenza ed esperienza. È necessario essere aggiornati con gli eventi di notizie che interessano il mondo degli affari e avere anche la capacità di leggere grafici, rapporti di analisi e comprendere le tendenze.

Se ti manca questa capacità, è probabile che potresti perdere i tuoi soldi nel mercato. È spiacevole che molte persone continuino a perdere i loro soldi duramente guadagnati nei mercati finanziari semplicemente perché hanno poca conoscenza di come e quando investire. Il trading sociale è utile per risolvere queste sfide.

Quindi, cos’è il social trading?
Il social trading funziona più o meno come un social network. L’unica differenza è che, invece di condividere selfie o foto del pranzo, su una rete commerciale le persone condividono idee di trading. Qui i trader interagiscono, guardano i risultati di trading di altri professionisti e fanno brainstorming sulle situazioni di mercato in tempo reale.
Come investitore o trader meno esperto, nel social trading le tue decisioni di trading finanziario si basano su altri investitori qualificati generati contenuti finanziari raccolti da varie piattaforme affidabili. In altre parole, una volta identificato un trader di successo e ti piace la loro strategia di trading, puoi iniziare a seguirli e copiare i loro scambi.

Quali sono i vantaggi del Social Trading?
Bene, alcuni dei vantaggi del Social Trading includono:

  • Accesso rapido a informazioni commerciali affidabili

Le piattaforme di Social Trading riducono il processo di ricerca di informazioni commerciali affidabili fornendo ampie informazioni dagli operatori professionali di tutto il mondo. Puoi anche interagire con i trader esperti sulle piattaforme come Tutorage individuale.

  • Presa rapida del mercato commerciale

Le piattaforme di Social Trading riducono la durata e il costo di diventare un investitore professionista, consentendoti di imparare dagli investitori esperti, in modo rapido ed efficiente.

  • Guadagnare mentre si sta ancora imparando

Le piattaforme di Social Trading ti permettono di imparare da investitori esperti, dove sai come navigare nel mercato di trading e guadagnare ancora denaro copiando le loro operazioni. Quindi non devi aspettare di avere tutte le conoscenze necessarie per iniziare a guadagnare.

  • Costruisci una comunità commerciale di investitori

Le piattaforme di social trading costruiscono una comunità di investitori, dove puoi interagire con altri investitori e condividere informazioni, collaborando anche a diverse iniziative. Essendo una piattaforma online, puoi accedere alle informazioni di trading da qualsiasi parte del mondo in modo facile e veloce finché hai Internet.

13 La psicologia del Trader nel Trading online
PSICOLOGIA DEL TRADING

Come una partita a scacchi o addirittura in atletica, la psicologia gioca un ruolo estremamente importante nel trading. Oltre ad acquisire le conoscenze di base della struttura del mercato, le capacità meccaniche di invio degli ordini, la capacità di riconoscere i modelli per un lungo periodo di tempo e di gestire i rischi, il mercato ha integrato le sfide sia dei singoli che della folla psicologia che un trader deve imparare a gestire mentre procede da principiante ad esperto. Poiché il mercato è un ambiente estremamente competitivo, i commercianti sono costantemente confrontati con sfide che metteranno alla prova i limiti delle loro psicologie e abilità nel bilanciare la necessità di proteggere il capitale sfruttando schemi precedentemente riconosciuti.

Padroneggiare il gioco mentale

Se si desidera negoziare in modo redditizio contratti futures, materie prime, valute o titoli NASDAQ, alla fine, il trading è principalmente un gioco di psicologia, sopravvissuto solo dai concorrenti più duri. Il trading azionario redditizio è un vecchio gioco, giocato in un’arena organizzata governata da alcune regole d’oro. Indipendentemente dal tuo background professionale, il desiderio di eccellere nel trading porta avanti una sfida professionale che può essere superata solo dagli individui più duri e determinati. E a coloro che ci riescono, i premi possono essere sostanziali. Alle perdite spericolate e impreparate, ci sono perdite sostanziali. Uno deve voler eccellere nel mercato azionario, e in questo sforzo, se sono disposti a lavorare abbastanza, il mercato potrebbe volentieri consegnarti i premi che meriti.

Perché dovremmo trattare il trading come un business, dobbiamo separarlo da ciò che è personale. C’è poco spazio per le emozioni nel trading, solo lo spazio per prendere decisioni calcolate e ben pianificate. Le nostre emozioni hanno una forte tendenza ad inclinare il processo decisionale. Il successo, o il fallimento, può far emergere il meglio e il peggio delle emozioni. Le emozioni devono essere tenute sotto controllo, mentre un pensiero chiaro, esperienza, istinto e abilità sono di importanza fondamentale. La tua esperienza e le tue abilità devono anche basarsi su una buona base di gestione del rischio, una potente spinta per proteggere il tuo capitale commerciale, una capacità di prevedere in modo intelligente l’azione dei prezzi e la volontà di correre il rischio appropriato.

Il trading è lo studio del comportamento di massa – Il mercato azionario è una rappresentazione perfetta e misurabile di ottimismo e paura come risultato del comportamento umano collettivo. Indipendentemente dal fatto che i fondamentali di un titolo possano indurre a ritenere che il suo prezzo corrente possa essere sopravvalutato o sottovalutato, un trader deve affrontare la realtà che il commercio più recente di uno stock è un riflesso del suo vero valore. Devi accettare il prezzo corrente come un fatto e non come un’aberrazione o un errore. Questo spiega perché i trader di maggior successo pongono molta enfasi sullo studio del prezzo, dell’azione dei prezzi e delle relazioni di volume per guidarli nel loro trading. Quindi, stabiliamo la prima regola d’oro del trading: non combattere il mercato, vai con esso ….

Il trading è come un business – E quindi, dobbiamo trattarlo come se fosse uno. Per i novizi, le parole pazienza, disciplina, duro lavoro e determinazione possono sembrare troppo semplici e banali. Molti novizi credono che ci debba essere un altro, più complicato (o più semplice) modo di eccellere. Sfortunatamente non c’è. Il trading avrà i suoi “alti e bassi”. Devi essere disposto a guardare la “linea di fondo” e vedere dove puoi tagliare i costi, implementare strategie migliori, tenere conto meglio e capire che questa impresa ha bisogno di essere correttamente capitalizzata.

Il trading è rischioso – Con rischi molto più elevati rispetto ad altre tecniche d’investimento comunemente utilizzate, come investimenti a lungo termine in azioni, fondi comuni o obbligazioni. Se sei avverso al rischio, devi investire per la crescita del capitale, o per un reddito aggiuntivo, o stai commerciando con denaro che non puoi permetterti di perdere, non negoziare. Il capitale di rischio è denaro che puoi permetterti di perdere senza danneggiare il tuo stile di vita. Non è certo preso in prestito da amici o parenti, non sono i fondi per l’istruzione dei tuoi figli e, nella maggior parte dei casi, non è il tuo conto pensionistico.

Non esiste una singola formula magica, un sistema o un’analisi matematica complicata che garantisca il successo del trading. Tutto ciò che serve è un’informazione accurata e tempestiva per prendere decisioni, una fonte di fondi adeguata e appropriata e un mezzo affidabile per eseguire il tuo piano di trading.

Il trading richiede una formazione continua- Per eccellere nel trading, è necessario continuare a studiare e imparare. Soprattutto come novizio, è importante per te acquisire familiarità con il mercato. Perché i mercati sono sempre in movimento, bisogna sforzarsi di essere aggiornati sulle attività di mercato. Si scoprirà che in molti casi i movimenti dei prezzi delle azioni sono notevolmente semplici. Riconoscerai modelli che si ripetono. Inoltre, poiché lo fanno, il trader esperto agirà rapidamente per utilizzarli come un’opportunità di profitto. Imparerai anche che i motivi non riescono a seguire di tanto in tanto. Quanto bene il trader reagisce ai modelli falliti è una delle misure chiave del commercio dell’eccellenza. Sviluppare una solida “sensazione” per il movimento del mercato dovrebbe essere tra i primi obiettivi del trader alle prime armi.

Capire la mandria

Il movimento dei prezzi sul mercato è una perfetta interpretazione o visualizzazione di ciò che tutti pensano in una volta. La mandria è sempre sbagliata. Il mercato ha al suo interno decenni di dati per dimostrare che la maggior parte dei partecipanti e delle transazioni (o “scommesse”) piazzate in un determinato periodo di tempo perderà.

Uno dei principali compiti di un abile trader è quello di sfruttare la capacità di vedere il mercato da un punto di vista che non lo pone alla mercé degli errori di “crowd thinking”. Mentre è facile andare contro la mandria in qualsiasi momento particolare, la vera sfida inizia con l’essere in grado di posizionarsi nel momento giusto.

Un trader esperto utilizzerà una serie di indicatori, l’azione sui prezzi, la gestione del rischio e diversi strumenti a sua disposizione oltre alla propria esperienza per sfidare le psicologie della folla e, anche, quella della propria, per ottenere un vantaggio sulla folla.

Capire se stessi
A causa del denaro o del desiderio di eccellere sugli altri, la paura e l’avidità di un trader e la sua capacità di ridurre queste psicologie giocano un ruolo cruciale nel suo successo nel commercio o nella sua mancanza. Semplicemente non è possibile vincere in modo coerente in ogni singolo tentativo di negoziazione. Il trading porta con sé le sfide della perdita e, peggio ancora, delle serie di perdite che il trader deve essere in grado di affrontare per un lungo periodo di tempo. Oltre a questo, un trader deve anche essere in grado di limitare la tendenza alla confidenza eccessiva in una striscia vincente, poiché questo lo mette in una situazione molto vulnerabile per restituire ciò che ha appena fatto e, in molti casi, ancora di più – tutto a causa della mancanza di disciplina. Aggiungi a questo le sfide che provengono dal mondo di un commerciante al di fuori del mercato, e in effetti,

La disciplina non è una qualità innata. Deve essere, e può essere coltivato attraverso la pratica.

14 Gli asset più popolari nel Trading online

15 Corsi di Trading: Le Tradingroom più famose

16 Consigli utili sul Trading online

–/>

iqoption trading

Leave a Reply