Forex Today: la paura attanaglia i mercati, aumenta il dollaro in vista dei dati critici sull’inflazione negli Stati Uniti

Ecco cosa devi sapere mercoledì 12 maggio: 

I mercati sono in una modalità “risk-off” poiché le preoccupazioni per l’escalation israeliano / palestinese, le forniture di carburante nel nord-est degli Stati Uniti e l’aumento dei tassi a causa dell’aumento dell’inflazione hanno preso il sopravvento sui dati dell’IPC USA. Si attendono anche i discorsi dei banchieri centrali e le nuove previsioni economiche dell’UE. Le criptovalute sono miste.

Medio Oriente : il conflitto tra Israele e Hamas a Gaza si è intensificato con raffiche di attacchi. Le preoccupazioni per un ulteriore deterioramento e gli avvertimenti delle Nazioni Unite su una “guerra su vasta scala” iniziata per una questione locale a Gerusalemme stanno mantenendo l’offerta dei prezzi del petrolio e contribuendo allo stato d’animo di allontanamento dal rischio.

Alcune stazioni di servizio nel nord-est degli Stati Uniti stanno funzionando a secco poiché le consegne da Colonial Pipeline rimangono bloccate a seguito di un attacco ransomware. Le autorità hanno promesso di ripristinare il servizio nei prossimi giorni. Il problema si aggiunge all’umore umido. 

I timori di un surriscaldamento dell’economia statunitense e di aumenti dei tassi da parte della Federal Reserve rimangono diffusi nonostante i commenti accomodanti dei funzionari della Federal Reserve, che affermano che l’inflazione è transitoria. Il vicepresidente della Fed Richard Clarida e il suo collega Raphael Bostic dovrebbero parlare nel corso della giornata. 

Si prevede che i dati dell’indice dei prezzi al consumo degli Stati Uniti per aprile mostreranno un aumento in tutte le misure, solo in parte a causa degli effetti di base. L’IPC è precipitato in questo periodo l’anno scorso a causa del virus. 

L’EUR / USD è sotto pressione sotto 1,2150 a causa della forza del biglietto verde e davanti alle nuove previsioni economiche dell’UE. La coppia GBP / USD sta passando di mano sopra 1,41 ma sotto i massimi dopo che le statistiche del prodotto interno lordo del Regno Unito hanno superato le stime con una compressione di solo l’1,5% nel primo trimestre. Il governatore della Banca d’Inghilterra Andrew Bailey parlerà nel corso della giornata.

Le azioni tecnologiche stanno lottando più di altre mentre anche l’oro viene trascinato verso il basso, scambiando intorno a $ 1.830. I rendimenti degli Stati Uniti a 10 anni si attestano al di sopra dell’1,61% con l’aumento delle preoccupazioni sull’inflazione. 

Coronavirus : gli esperti stimano che l’attuale ondata di COVID-19 in India stia raggiungendo il picco, ma i casi giornalieri rimangono oltre 300.000. Le infezioni continuano a diminuire nei paesi occidentali, con scienziati in attesa dei risultati dei test da CureVac, un’azienda tedesca che ha sviluppato un vaccino a mRNA. 

Criptovalute : Bitcoin viene scambiato intorno a $ 57.000 mentre Ethereum ha ripreso i suoi guadagni e supera il livello di $ 4.000. Dogecoin è al di sotto di $ 0,50 dopo aver ricevuto una spinta da Elon Musk martedì. 

Fonte: FXStreet

Leave a Reply