Il calendario economico è uno strumento di forex trading pratico ed efficace per rimanere aggiornati minuto per minuto su quegli eventi e notizie che possono influire in modo significativo sull’ evoluzione del mercato Forex oltre che degli altri mercati finanziari.

Si tratta di una sorta di bollettino, strutturato in modo schematico che consente agli investitori di fare previsioni, avendo un quadro definito della situazione che gli condurrà ad una scelta piuttosto che a un‘altra.

Sfruttandolo al meglio si possono ottenere opportunità di guadagno più sicure.

In genere i calendari economici utilizzano un formato grafico di tipo tabellare nel quale sono riportati: l’attivo, l’indicatore economico, il valore precedente e la previsione, elementi che consento agli investitori di analizzare la variazione di un valore di un bene a seguito di una variazione economica per misurare così il livello di sensibilità di un mercato a seguito di un evento specifico.

Esempio di calendario economico

Cliccando su ogni notizia si accede ad una finestrella/tendina all’ interno della quale sono inserite le informazioni oggetto della ricerca effettuata.

Ogni notizia presenta un grafico con lo storico dei dati.

Le date inerenti il dollaro statunitense risultano avere un’importanza centrale per quel che concerne le notizie economiche, basti pensare che la coppia di valute EUR/USD è quella maggiormente scambiata sul Forex; un dato collegato al dollaro statunitense può muovere il cambio EUR/USD anche di 100 pips in pochi secondi.

Il calendario economico consente quindi di operare per mezzo di indicatori, raccolta di notizie disposte in ordine cronologico, filtrate dalle migliori fonti certificate e consultabili da tutti i trader per consentire loro di fare previsioni sul mercato in un determinato periodo, e pertanto indispensabile per pianificare le proprie operazioni di trading.

Con questo strumento è possibile analizzare le informazioni utili sui dati, gli appuntamenti più importanti della giornata, le informazioni utili di tutta la settimana, dal lunedì al venerdì.

Le singole notizie sono comprensive di: data di pubblicazione; ora di uscita della notizia; la valuta interessata dal dato in uscita; il grado di volatilità; il risultato precedente; il risultato previsto; il dato finale.

Come adoperare il Calendario economico

Come primo passo, per esser certi del corretto funzionamento del calendario, assicurandoci buone possibilità di guadagno, impostare l’ora locale ; questo consente di visionare l’ora di qualsiasi evento economico, evitando scelte che potrebbero rivelarsi fallimentari.

Selezionare il fuso orario nel Calendario economico

Per impostare il tempo del calendario, fare clic su ora corrente e selezionare il fuso orario.

Quando viene utilizzato il calendario economico bisogna ricercare il programma di uno specifico giorno e scorrere fino alla data che si intende prendere in esame; cliccando sulla data si apre un elenco di eventi economici e finanziari.

Grafico

Comparare i dati

Nella sezione superiore del calendario sono presenti più voci: Tempo; Cur; Imp; Evento; Actual; Previsioni; Precedente.

Queste informazioni rappresentano dati utili rispetto all’evento di nostro interesse.

Analizziamo nel dettaglio i singoli elementi, aiutandoci con un elenco riassuntivo, così da comprenderne importanza e funzionamento per adoperarli così in maniera appropriata.

  • TIME: l’ora in cui l’evento/notizia viene diffuso;
  • CURE: moneta (inglese abbreviato), indica la valuta più interessata dall’ evento notizia ed è corredato dalla bandiera del paese a cui fa riferimento;
  • IMP: abbreviazione di importanza, la percentuale di impatto sul mercato, indicata anche con l’immagine della testa di un toro. Maggiori sono le teste di toro e maggiore sarà il grado di importanza;
  • EVENTO: è il nome proprio della manifestazione prevista;
  • ACTUAL: è il risultato della manifestazione, indicato con verde se positivo, rosso se negativo;
  • FORECAST: è il numero delle previsioni/risultato che gli analisti avevano previsto che l’evento si verificasse;
  • PRECEDENTE: il risultato dell’ultima volta in cui ha avuto luogo uno specifico evento. Confrontando i risultati è possibile formulare un quadro economico sull’andamento economico di un paese.

Cliccando sull’ evento di proprio interesse troveremo una serie di info relative al nome dell’evento, panoramica evento, dettagli visibili e forma grafica.

informazioni evento Calendario economico

informazioni evento Calendario economico

Questi dati risultano centrali per sapere quando una notizia rilevante per i mercati sta per verificarsi, per meglio comprendere l’importanza di ogni evento, scoprire la valuta/mercato interessati, conoscere le previsioni degli analisti.

La strategia del calendario economico è utile per i trader neofiti; consente loro di prender nota degli orari di divulgazione dati e previsioni attese, monitorando i rapporti di mercato.

Nell’ ipotesi in cui i dati saranno lontani rispetto a quelli attesi si dovrà operare sul forex trading, tenendo presente il prezzo corrente dell’azione.

In caso di dati favorevoli si potrà guadagnare con le opzioni “Call“, in caso contrario si potrà investire in opzioni “Put“.

Le possibilità di guadagno andranno colte approfittando dei movimenti del prezzi al rialzo o al ribasso.

Possiamo concludere affermando che il calendario economico può essere utilizzato anche dai principianti per ottenere buoni risultati, individuando in anticipo l’andamento dei prezzi, riducendo il rischio di incorrere in perdite, traendone pertanto profitto.