IlForexTrading.it Guida al Forex Trading.
Il Trading online con Forex Trading comporta un grado di rischio elevato.
HomeConsigliForex Trading: il Trend nel Forex

Forex Trading: il Trend nel Forex

forex trading

Cos’è il Forex Trading

Forex, ovvero, Foreign Exchange, è un Mercato dove avvengono gli scambi di valute straniere, effettuati dagli investitori e dagli speculatori. Si tratta del più grande Mercato Finanziario e più liquido del mondo, dove è possibile operare 24 ore al giorno e cinque giorni su sette, dove non esiste una Borsa di riferimento, e le valute sono scambiate attraverso un Network globale, in cui sono comprese, ad esempio, le banche e i Broker Forex. E’ un Mercato Finanziario molto volatile. Le operazioni sono immediate, ed i Broker hanno sempre un prezzo d’acquisto e/o di vendita da proporre.

Quando si deciderà di operare su Forex, si vedrà che qui è data la possibilità di vedere due quotazioni, ossia, il prezzo di acquisto e il prezzo di vendita, dove la differenza tra questi due prezzi è detta Spread.

Dal momento che si penserà che la valuta certa si rafforzerà rispetto alla valuta incerta, allora la coppia di valute si dovrà acquistare, e questa operazione è conosciuta come Andare Long, se, invece, si penserà che la valuta certa si indebolirà rispetto alla valuta incerta, allora la coppia di valute si dovrà vendere, e questa operazione è conosciuta come Andare Short.

I prezzi del Forex:

  • Sono stimati in coppie di valute, ovvero, dal momento che si starà comprando una valuta, di conseguenza se ne starà vendendo un’altra;
  • Sono influenzati da diversi fattori, tra cui, ad esempio, le politiche economiche, l’inflazione, e molto altro ancora. A causa della quantità di denaro scambiato, i prezzi cambiano molto velocemente.

Per i Trader principianti che si affacciano per la prima volta nel mondo del Forex Trading online, si raccomanda di non affidarsi ne alla fortuna, e ne a quelli che promettono delle vincite sicure e veloci.

Il nostro consiglio?

Il nostro consiglio è di studiare ed imparare dai Trader esperti, e soprattutto di approfittare dell’opportunità che offrono alcuni Broker di poter aprire un Conto Demo.

In questo modo si avrà la possibilità di fare pratica anche con la piattaforma, oltre che mettere in atto lo studio che si è precedentemente fatto, utilizzando solamente soldi virtuali, senza così mettere a rischio il proprio patrimonio. Questo è anche un modo in più per capire, se ci si sentirà in grado, o se ci si sentirà portati ad operare con Forex Trading. Poi dal momento che ci si sentirà più sicuri, allora si potrà passare al conto reale e cominciare finalmente ad investire i propri soldi, mettendo in conto che da questo momento in poi i propri risparmi sono esposti al rischio, quindi, si consiglia di essere pronti a livello psicologico ed emotivo.

C’è anche la possibilità di operare nel Forex Trading delegando le proprie operazioni ai Robot Forex, dove ce ne sono alcuni che sono consigliati da utilizzare solo per un periodo di tempo, e altri, invece, sono indicati per essere utilizzati per alcune coppie di valute forex.

Una scelta fondamentale da fare sarà quella di decidere su quale Broker aprire un conto, che dovrà essere prima di tutto certificato, regolamentato. Non c’è limite al numero di iscrizioni che si potranno fare sui diversi Broker, ma si consiglia di concentrarsi non sulla quantità, ma sulle caratteristiche che li contraddistinguono, e i tipi di strumenti che offrono, e che soprattutto rispettino i vostri tipi di esigenza.

Per ottenere dei guadagni si dovrà essere in grado di fare delle giuste previsioni riguardo ai movimenti del Mercato, ma sarà impossibile fare sempre delle ipotesi accurate e sicure e, quindi, di conseguenza si potranno subire delle perdite del proprio denaro.

Per tutelarsi sarà bene, che dal momento che si capirà di stare perdendo, di affrettarsi a lasciare il più velocemente possibile la posizione, per ridurre così al minimo le perdite, e al contrario, per quando,invece, si staranno ottenendo dei guadagni, di non lasciare per molto tempo la posizione aperta.

Il Trend nel Forex

Forex Trading: il Trend nel Forex

Forex Trading: il Trend nel Forex

Il Trend nel Forex indica l’andamento dei prezzi sul Mercato, quindi, è fondamentale che ogni Trader sia in grado di individuare e sfruttare un Trend. Delinea la generale direzione che assume sul Mercato un titolo o un qualsiasi prodotto Finanziario.

Serve per riuscire a capire in che modo inserirsi nel Mercato.

In base all’andamento del Trend si deciderà di aprire di conseguenza una posizione Short o una posizione Long.

Per i Trader che utilizzano l’analisi tecnica per operare nel Forex Trading, senza la conoscenza del Trend non potrebbero analizzare i grafici Forex, perché si presentano come delle linee che indicano il movimento del prezzo in quel determinato momento, ovvero, le Trendline che non sono altro che delle linee che vengono disegnate in corrispondenza dell’andamento dei prezzi, e che aiutano i Trader a comprendere il movimento dei prezzi.

Da questo sono state individuate tre tipologie di trend:

  • UpTrend: indica un periodo rialzista del Mercato Azionario, ossia, mostra un andamento del prezzo verso l’alto;
  • DownTrend: indica, invece, un periodo ribassista, ossia, mostrerà un costante scivolamento dei prezzi;
  • Horizontal Trend: indica una fase del mercato laterale, ossia, un momento di stasi, rendendo le aperture delle posizioni non sicure. In base alla fase in cui un Mercato si trova deve, quindi, determinare il modo di fare Trading del Trader.

Per identificare un Trend lo si può fare anche utilizzando gli Indicatori.

Lo scopo di questi strumenti è quello di analizzare le tendenze misurandone la forza e la consistenza, e confermare i segnali operativi.

La funzione degli indicatori

Gli indicatori seguono la tendenza in atto direttamente sul prezzo, e funzionano meglio nelle fasi di Mercato ben definite, ossia, durante i Trend. Ci sono alcuni indicatori e strategie che non funzionano quando il Mercato è laterale; e ci sono alcuni indicatori e strategie che non funzionano quando il Mercato è in Trend.

Di indicatori ce ne sono tantissimi disponibili nelle principali piattaforme di Trading Forex e il Trader ha solo che l’imbarazzo della scelta, si consiglia di orientarsi su quelli che più si avvicinano al proprio modo di operare.

Si consiglia di non cadere nell’errore di pensare che una strategia vincente sia quella di inserire più indicatori possibili, perché il risultato potrebbe essere confusionario, ogni indicatore che viene inserito è bene che abbia un’esatta funzionalità e dovrà aggiungere qualcosa in più a quelli già introdotti.

FOLLOW US ON:


Prova il Trading Forex e CFD con un Conto Demo di 100.000€!

Fare trading senza p
Come iniziare con il

admin@ilforextrading.it

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT