IlForexTrading.it Guida al Forex Trading.
Il Trading online con Forex Trading comporta un grado di rischio elevato.
HomeConsigliCosa devo cercare in un broker Forex?

Cosa devo cercare in un broker Forex?

Cosa devo cercare in un broker Forex?

Cosa devo cercare in un broker Forex?

In rete puoi trovare centinaia di broker che offrono Forex trading, e il compito di decidere quale broker è meglio per te e per il tuo stile di trading può essere un lavoro complicato.

“Quello che vogliamo fare con l’articolo di oggi è aiutarvi nella scelta consegnandovi i valori da prendere in considerazione quando si sceglie un broker Forex.”

Cosa prendere in considerazione in un broker Forex:

  • L’investimento iniziale per aprire un account: in genera vanno da un minimo di 500/ 1.000 euro;
  • L’esperienza e il tempo sul mercato;
  • La frequenza con cui rilasciano le negoziazioni;
  • La piattaforma di trading: se è possibile accedere ovunque attraverso un tablet o uno smartphone;
  • Se esiste una tassa per l’inattività del conto;
  • Se esistono dei servizi aggiuntivi: alcuni broker offrono solo trading on-line in azioni, se il vostro obiettivo è quello di espandere la vostra attività in valuta estera o merci, dovete prestare attenzione alle offerte sulle attività finanziaria. Assicuratevi di trovare quello più adatto a voi prima di aprire un account.

La scelta del broker

Prima di decidere su qualsiasi broker di trading online, dovete assicurarvi di fare la scelta giusta in funzione delle vostre preferenze. Una buona idea, prima di aprire un conto di trading, è leggere le recensioni di altri utenti che hanno già negoziato con il broker scelto per farsi da subito un’idea di quali potrebbero essere i pregi e i difetti relativamente alle proprie esigenze.

“Scegliete un broker regolamentato sul territorio Italiano o nell’UE è una scelta intelligente.”

Altri elementi per valutare un broker Forex

Cosa devo cercare in un broker Forex?

Cosa devo cercare in un broker Forex?

Elementi di valutazione:

  • Se il broker adotta la separazione dei fondi del cliente dai propri fondi;
  • Il quadro normativo in cui il broker lavora, per questo motivo è molto importante che sia regolamentato in Italia;
  • La reputazione del broker;
  • Controllare le condizioni inerenti prelievi e depositi, non è una novità che con alcuni broker i prelievi possano essere complicati e lunghi da ottenere;
  • La ragione sociale del broker, da cui discernono le eventuali responsabilità;
  • Accertarsi dello spread, è molto importante, in quanto può portare a perdite importanti dall’utilizzo di uno stile scalping o da un alto volume trading;
  • Se esiste un fondo a garanzia delle coperture degli account, in caso di fallimento del broker;
  • I strumenti messi a disposizione del broker come Metalli preziosi Futures, CFD, ecc;
  • Eventuali addebiti sui prelievi;
  • Se la piattaforma supporta software per la gestione dei grafici come la MT4, la Currenex o la Ctrader tanto per citarne alcune;
  • I diversi tipi di account offerti e le eventuali commissioni;
  • La valuta del conto per eventuali tassi di conversione che possono ridurre i profitti;
  • Che tipo di assistenza il broker dedica ai suoi clienti, che è il primo contatto all’interno dell’organizzazione da parte del cliente, un modo per risolvere le eventuali problematiche riscontrate durante la navigazione sulla piattaforma;
  • Se offrono account STP o ECN;
  • Le condizioni relative alla leva finanziaria, in cui determinabile la gestione dei rischi e il margine di redditività.

E’ un compito difficile ma non impossibile

Non tutti i broker forex condividono queste informazioni, ma ci sono diversi modi per determinarle.
Sappiamo che i broker generano profitti dalle dimensioni e dalla frequenza delle negoziazioni, ma quello che realmente ci deve interessare è la conformità alle normative del broker. Quindi la prima e vera domanda che dovete farvi è:

Il broker è regolamentato?

In secondo luogo dovete prestare attenzione agli strumenti che il broker propone e che tipo di account offre se NDD, ECN, o STP.

In conclusione quello che dovete cercare:

  • Se è dotato di licenza;
  • Se è regolamentato;
  • Se non ha avuto avvertenze o restrizioni ad operare per effetto del mancato rispetto delle norme;
  • Se i termini e le condizioni non sono sfavorevoli al cliente;
  • Se il servizio clienti è idoneo ad un trading piacevole e privo di sorprese;
  • Se i metodi di ritiro e pagamento non sono soggetti a commissioni e se sono celeri;
  • Se il broker offre una protezione per gli account nel caso di fallimento del broker.
FOLLOW US ON:


Migliori Broker Forex Trading

Selezione dei migliori Broker forex testati dal Nostro Staff, i broker sono autorizzati e certificati dagli enti competenti.

Broker Licenze Leva Max* Demo Recensione
Recensione Broker markets Markets.com
CySEC 092/08
Financial Services Board
1:294
CFD su azioni, indici, valute e materie prime
Trading senza commissioni!
Account gratuito di pratica senza limiti!
Quotazioni gratuite in tempo reale!
Conto Demo Gratuito!
Attiva un Conto Demo
5 stelleRecensione
Broker bdswiss Regolamentato
CySEC 199/13
1:400
Spread da 1,2 pip
300 aperture contemporanee
Nessun deposito minimo di apertura
Web Trader, MetaTrader 4 Mobile Trading
Leva massima 1:400
Conto Demo Gratuito!
Attiva un Conto Demo
5 stelleRecensione
Broker 24FX 24FX
Regolamentato
CySEC 207/13
Registrato in
MIFID, FCA, CRFIN
1:400
Dimensione minima Trading 0.01 lotti
live webinar sul trading
Account manager dedicato
Web Trader, MetaTrader 4
Conto Demo Gratuito!
Attiva un Conto Demo
5 stelleRecensione
Recensione Broker etoro Regolamentato
CySEC 109/10
1:400 Conto Demo Gratuito!
Attiva un Conto Demo
4-5 stelleRecensione
Recensione Broker avatrade Central Bank Irland
n° C53877
400:1 Conto Demo Gratuito!
Attiva un Conto Demo
4 stelleRecensione
Recensione Broker LCG LCGH plc
Regolamentato (FCA)
Numero Reg.: 182110
quotata al (LSE)
London Stock Exchange
1:300
Spreads leader
EUR/USD da 1pip
GBP/USD da 1 pip
Conto Demo Gratuito!
Attiva un Conto Demo
4 stelleRecensione
Gli investitori possono perdere tutto il loro capitale da trading forex.

Rischia solo il capitale che sei disposto a perdere. Questo messaggio non costituisce un consiglio di investimento. maggiori informazioni sui broker forex trading
Tecnica trading onli
Fare Forex trading,

admin@ilforextrading.it

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT